“Il mercato dell’assicurazione sanitaria al dettaglio può fornire il 20% di ROE annuo”


Il settore dell’assicurazione sanitaria al dettaglio in India ha il potenziale per fornire un rendimento annuo del capitale proprio (RoE) del 20%, secondo un rapporto di Avendus Capital, anche se il settore ha visto un aumento della domanda alimentato da un aumento degli acquisti di polizze da parte di famiglie e individui post-covid.

Il segmento dell’assicurazione sanitaria al dettaglio copre solo le polizze assicurative sanitarie acquistate da individui o famiglie.

Il rapporto, “Assicurazione sanitaria al dettaglio: un grande spazio bianco”, ha anche previsto una dimensione del mercato di $ 25 miliardi per questo spazio entro il FY27, un salto di 5,3 volte rispetto ai $ 4 miliardi registrati nel FY22.

“In India, il segmento delle assicurazioni sanitarie al dettaglio è attualmente dominato da cinque assicuratori sanitari standard (SAHI): Religare-led Care Health Insurance, Niva (Max) Bupa Health Insurance, Aditya Birla Health Insurance, Star Health and Allied Insurance e ManipalCigna Health Insurance”, osserva inoltre il rapporto della società di investment banking.

Queste entità hanno sconvolto il mercato per catturare oltre il 50% della quota e dovrebbero essere i maggiori beneficiari della crescita all’interno del segmento, afferma lo studio, aggiungendo che queste società hanno ricevuto un interesse significativo da investitori globali e nazionali in passato.

Ad esempio, l’anno scorso, Aditya Birla Health Insurance ha insaccato £665 crore da Abu Dhabi Investimento Autorità (ADIA) mentre Religare Imprese Ltd era in procinto di aumentare £300 per l’assicurazione sanitaria Care tramite un’emissione di diritti.

“I SAHI hanno stabilito una presenza nel segmento della salute al dettaglio. La consapevolezza dell’assicurazione sanitaria post-Covid ha agito da forte catalizzatore. Dato che la distribuzione della salute al dettaglio è principalmente guidata da singoli agenti, l’attenzione al singolo prodotto e l’arbitraggio della distribuzione di SAHI su assicuratori multi-linea forniscono loro un vantaggio competitivo “, ha affermato Snigdha Khemka, direttore – consumatore, gruppo di istituzioni finanziarie (FIG) e imprese servizi, Avendos Capital.

Per gli investitori, l’assicurazione sanitaria al dettaglio continuerà a essere uno dei segmenti più entusiasmanti all’interno dell’assicurazione non vita complessiva o dello spazio assicurativo generale. Anshul Agarwal, amministratore delegato e co-responsabile, consumatori, FIG e servizi alle imprese di Avendus Capital, è del parere che il segmento continuerà a vedere investimenti significativi a causa dell’elevato tasso di persistenza, del rapporto di perdita relativamente basso e del margine di crescita dovuto al basso penetrazione.

“La capacità di generare profitti costantemente elevati e un RoE superiore al 20% rappresenterebbe un appetito sostenuto degli investitori a causa delle opportunità limitate nelle aziende che si concentrano esclusivamente sul segmento della salute al dettaglio”, ha affermato Agarwal.

Il rapporto ha inoltre sottolineato che, poiché circa il 45% della popolazione rilevante dell’India è attualmente priva di qualsiasi copertura sanitaria, il segmento dell’assicurazione sanitaria al dettaglio dovrebbe essere il leader tra gli altri segmenti non vita.

Secondo il rapporto, la bassa penetrazione (con solo 60 milioni di individui coperti), unita a un aumento della consapevolezza, dell’innovazione di prodotto, dell’aumento del reddito disponibile ecc. dovrebbe raggiungere circa 250 milioni di individui.

Cattura tutto il Notizie di affari, Notizie di mercato, Ultime notizie Eventi e Ultime notizie Aggiornamenti su Live Mint. Scarica Il App di notizie sulla menta per ricevere gli aggiornamenti giornalieri del mercato.

Di più
Meno

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *