Il CEO di Grayscale fornisce informazioni sulla redenzione, causa SEC



Michael Sonnenshein, amministratore delegato di Grayscale Crypto Investment Fund, ha parlato a Squawk Box della CNBC.

Sonnenshein ha fatto luce sulla causa in corso della società contro la SEC, sul potenziale abbassamento delle commissioni e sulla possibilità per gli investitori di riscattare i propri token da Grayscale. Inoltre, ha espresso la sua opinione sulla potenziale direzione che il prezzo del bitcoin potrebbe seguire in futuro.

La preoccupazione principale di Grayscale è la causa della SEC

Becky Quick, una co-conduttrice di Squawk Box, ha posto una semplice domanda a Sonnenshein sul fatto che Grayscale arriverà a una fase in cui lasceranno agli investitori riscattare le loro risorse crittografiche da Grayscale Bitcoin Trust.

Sonnenshein non ha risposto direttamente alla domanda di Quick. Ha detto che GBTC vende con uno sconto di quasi il 40% a bitcoin e ha affermato che ciò potrebbe causare notevoli preoccupazioni agli investitori.

Sonnenshein ha risposto affermando che la cosa essenziale per Grayscale in questo momento è vincere la causa che hanno intentato contro la SEC l’anno scorso dopo che il regolatore ha negato la loro richiesta di convertire GBTC in un ETF bitcoin. Il Astuccio è stato depositato dopo che la SEC ha rifiutato la loro richiesta di convertire GBTC in un ETF bitcoin.

Sonnenshein non è sicuro del bitcoin a $ 30k

Michael Sonnenshein ha ammesso che è difficile fare tali previsioni in risposta a una domanda posta dal presentatore, Joe Kernen, sul fatto che il prezzo del bitcoin continuerà a crescere fino al livello di $ 25.000 o addirittura $ 30.000.

D’altra parte, gli investitori ritengono che la maggior parte delle cattive notizie sul mercato delle criptovalute che avevano anticipato siano già cadute e che il mercato delle criptovalute potrebbe subire un po’ di ripresa.

Il piano di backup di Grayscale

L’amministratore delegato dell’azienda ha affermato che se tutti gli sforzi per raggiungere tale obiettivo tramite il tribunale fallissero, la società si impegnerebbe con le autorità di regolamentazione e gli azionisti per emettere un’offerta pubblica di acquisto.

Tuttavia, come ha sottolineato, questo sarebbe un allontanamento significativo dall’obiettivo di introdurre a bitcoin ETF sul mercato. Segnerebbe anche che le autorità spingerebbero invece BTC più in profondità nell’arena regolamentata e salvaguarderebbero gli investitori.

Sonnenshein ha anche affermato che Grayscale è “dedicato alla riduzione dei costi” per gli investitori; non precisa tuttavia se e quando la società intende diminuire i compensi.


Seguici su Google News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *